Un’iniziativa della Sezione ARI di Como dedicata alla memoria di Emilio e Mario Baserga, I2SXZ e I2MBC, radioamatori e sperimentatori

Raccogliendo la loro eredità e nello spirito di continuità ed innovazione che caratterizza il settore radiantistico il progetto di una stazione per i collegamenti via luna aggiornata con le ultime tecnologie ha l’obiettivo di stimolare l’interesse di vecchi e nuovi radioamatori su rinnovate ed appassionanti sfide.

La pervasività delle comunicazioni planetarie, da internet alla telefonia cellulare, ha in gran parte ridimensionato il fascino che le comunicazioni radio avevano  anni addietro nei giovani e nel grande pubblico. Grazie alle tecnologie di controllo a distanza di apparati ricetrasmittenti molto sofisticati i radioamatori comaschi si propongono di riprendere le iniziative di divulgazione nelle scuole e in manifestazioni aperte al grande pubblico con l’obiettivo di suscitare interesse e di avvicinare nuove leve di appassionati.

1978 – I2MBC, una delle prime stazione EME italiane
Primo collegamento via luna sui 1296 MHz di I2MBC con la stazione giapponese di JA6AHB
2010 – Mario I2MBC e Emilio I2SXZ al lavoro per la nuova stazione EME sui 1296 MHz

Cinque soci promotori danno corpo a questa iniziativa grazie anche al contributo in termini di idee e fondi da parte di amici, colleghi e sostenitori. In prima linea le famiglie di Emilio e di Mario Baserga.

I nostri Sponsor

La famiglia di Emilio Baserga
La famiglia di Mario Baserga
Guido Parolo, I2GUJ
Tony Fumagalli, I2FUM

Milestones

2018 – Nasce l’idea di continuare il progetto luna di Mario ed Emilio

2019 – Si smontano le antenne e si recuperano gli apparati della stazione di I2MBC

2020 – Impostazione del progetto, reperimento dei fondi

2021 – Lavori in corso per il montaggio dell’antenna e l’allestimento della stazione radio

Vuoi sponsorizzare questo innovativo progetto? Scrivici all’indirizzo: team@alessandrovoltaemecomo.com